In Afghanistan: I buddha non sono stati distrutti, sono crollati per la vergogna Mohsen Makhmalbaf

ISBN: 9788884902559

Published: 2002

Paperback

107 pages


Description

In Afghanistan: I buddha non sono stati distrutti, sono crollati per la vergogna  by  Mohsen Makhmalbaf

In Afghanistan: I buddha non sono stati distrutti, sono crollati per la vergogna by Mohsen Makhmalbaf
2002 | Paperback | PDF, EPUB, FB2, DjVu, audiobook, mp3, RTF | 107 pages | ISBN: 9788884902559 | 9.52 Mb

Durante la lavorazione del suo ultimo film, Viaggio a Kandahar, il regista Mohsen Makhmalbaf tiene una specie di diario in cui appunta esperienze e riflessioni raccolte nel corso del suo peregrinare in Afghanistan. Ne è nata unopera difficile daMoreDurante la lavorazione del suo ultimo film, Viaggio a Kandahar, il regista Mohsen Makhmalbaf tiene una specie di diario in cui appunta esperienze e riflessioni raccolte nel corso del suo peregrinare in Afghanistan. Ne è nata unopera difficile da definire, a metà fra il diario privato e linchiesta giornalistica di denuncia, arricchita di dati sulla storia del paese, con testimonianze dirette dai camp profughi al confine iraniano, e dando voce aspesso alla gente comune, studenti talebani, muratori che lavorano in Iran, poliziotti di frontiera e funzionari ONU.Queste pagine sono un atto damore verso un paese prostrato da una tragedia la cui ampiezza è pari soltanto allignoranza e allindiferenza del mondo intero, una terra dove da ventanni muore un afghano ogni cinque minuti per lemine, le guerre civili, i sequestri dei trafficanti, e soprattutto la fame, piaga atavica della più medievale contrada del mondo: medievale perché senza strade né governo e in cui le sole leggi vigenti sono quelle trivali, perché la pastorizia è scomparsa a causa delle guerre e della siccità, perche gli unici simboli della modernità sono le armi e per sopravvivere o si emigra in Iran o si entra nelle fila dei talebani o delle fazioni del Nord.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "In Afghanistan: I buddha non sono stati distrutti, sono crollati per la vergogna":


cabodo.pl

©2010-2015 | DMCA | Contact us